FRITTATA CON CIPOLLE CARAMELLATE

Facile come fare una frittata…

Sarà, ma tante volte mi è capitato di cucinare due verdure, sbattere le uova con un po’ di sale e… mangiarmi un bel piatto insipido. Non so voi, ma io sono cresciuta a frittata della nonna, quella che di sapore ce n’era anche troppo. Quindi quando mi cucino qualcosa che sa di poco, per me solo tristezza infinita 🙂

Eccovi allora una ricettina facile ma saporita. Va benissimo come piatto unico, insieme ad una buona insalata e due fette di pane.


 

Ingredienti per due persone:

  • 4 uova
  • metà cipolla grande tagliate finemente
  • latte di riso
  • pecorino
  • 2 fette di pancarré
  • zucchero di canna
  • sale
  • pepe
  • olio EVO

Procedimento:

Tagliate finemente la cipolla e fatela cuocere con un po’ di olio e acqua, così da non soffriggerla ma cuocerla a fiamma bassa. Aggiungete di sale e quando inizia a diventare morbida spolverate due cucchiaini di zucchero di canna. Non mischiate ma lasciate così per qualche minuto.

Intanto sbattete le uova, aggiungete un po’ di latte di riso (o latte vaccino), e togliete i bordi del pancarré. Tagliate le fette a dadini e immergetele nelle uova sbattute. Aggiungete sale, pepe e una bella spolverata di pecorino (o Parmigiano). Mischiate con la forchetta cercando di schiacciare i pezzetti di pancarré.

Intanto tenete d’occhio le cipolle, date una mescolata per assicurarvi che lo zucchero si sia sciolto e che l’acqua sia completamente evaporata. Quando sarà così versate il composto di uova nella pentola delle cipolle e alzate un poco la fiamma. Coprite con il coperchio e girate a metà cottura per la frittata classica. Oppure arrotolatela su se stessa in versione crèpes.

Buon appetito!