CASA

“Amore a prima vista”: com’è il tuo ingresso?

 


L’ingresso si sa, è quella parte della casa che tendiamo tutti a lasciare più trasandata. Scarpe in giro, borse , cappotti ed ogni tipo di cianfrusaglia che esce dalle nostre tasche.

Ecco qualche idea dal web per un ingresso davvero d’impatto. Non è necessario essere ordinatissimi, ciò che ho notato dalle immagini raccolte in rete è che bisogna preferire l’organizzazione all’ordine. Questo significa che se sappiamo che amiamo variare quasi ogni giorno il cappotto, cercheremo di organizzare una soluzione di arredo più conforme al nostro stile di vita, per esempio, un appendiabiti con i capi a vista potrebbe essere una soluzione pratica ed elegante.

L’arredamento nasce con la funzione di farci sentire al meglio nella nostra casa, scegliamo quindi ciò che ci rappresenta e che alleggerisce la nostra giornata, risparmiandoci tempo ed energie!


 

Pratici e belli da vedere, i cesti porta tutto. Facile così, tenere in ordine riviste, guanti, cappelli o il guinzaglio del cane!

 

Non c’è verso di far sistemare le scarpe alla tua famiglia? Lasciale esposte, come fosse un atelier. Un largo vassoio in stile country, può essere un ottima idea per chi arriva con le suole piene di fango. I tuoi pavimenti ringrazieranno 🙂

 

Lo specchio… Alzi la mano chi non vorrebbe darsi un’ultima sistemata prima di uscire?

 

Black and White: un ingresso minimal anche nei colori è ciò che rilassa la mente e ci aiuta a lasciare là fuori, ciò che non vogliamo portare nella nostra casa.

 

Materiali di recupero: ecco una pratica scarpiera “a vista” fatta con le cassette della frutta. Una dimostrazione di come arredare casa possa essere very cheap 😉



 

You may also like...